State buoni , Se potete - San Filippo Neri ...

State buoni , Se potete - San Filippo Neri ...
State buoni , Se potete - San Filippo Neri ... Tutto il resto è vanità. "VANITA' DELLE VANITA '> Branduardi nel fim - interpreta Spiridione. (State buoni se potete è un film italiano del 1983, diretto da Luigi Magni, con Johnny Dorelli e Philippe Leroy).

venerdì 27 ottobre 2017

Non la volevo un'ora indietro ...

immagine da ilmondodimaryantony.blogspot.it

accontentatevi e mettete un’ora indietro 🙃

  il“viaggio” è dentro di noi…


Immagine 💗www.romena.it
E’ l’ora del risveglio, e lentamente, mi avvicino alla finestra e spalanco le imposte. Meraviglia delle meraviglie, lo spettacolo più bello del mondo. Da una parte l’alba che partorisce, davanti ai miei occhi lo spicchio più incantevole, più luminoso, incastonato ancora nella notte, quasi ad accarezzare il nuovo che arriva. Esisto per stupirmi, diceva qualcuno.
Il primo pensiero poi va a chi la notte non l’ha dormita, e una finestra non l’ha più, e la casa pure, e nel cuore la paura, nel corpo le scosse, il tremare del presente e un futuro che vacilla.
Viene il tempo di aggiornarmi, e qualche amico di quelle parti mi assicura che la notte è stata più tranquilla, e che la luce del giorno già rende tutto più semplice e che sembra non ci siano vittime…e un sospiro di sollievo mi abita. Davvero tutto è così fragile! E allora non ci resta che ‘una somma di piccole cose’ da vivere.
“Ogni giorno ti vengono consegnate ventiquattro ore d’oro; sono tra le poche cose che, su questa terra, ti sono date gratuitamente. Se anche possedessi montagne di denaro, non potresti comprare neanche un’ora aggiuntiva. Che cosa farai con questo tesoro inestimabile? Rammenta, devi usarle, poiché ti vengono concesse una sola volta. E, se le sprechi, non potrai recuperarle. L’importanza di una vita felice non può essere esagerata. Pensa a ogni singolo giorno come a una cosa senza prezzo. Se ne prendi una serie e li metti tutti in fila, otterrai un anno; se raggruppi più anni, avrai un’intera esistenza, fatta di amore, felicità, onestà, speranze e sogni”.
Il bambino che imparò a colorare il buio, di N. Sparks
Fra Giorgio B. (2016)

immagine it.pinterest.com

Benigni 29 - Novembre 2007

“…ognuno di noi è l’eroe, il protagonista di una storia irripetibile, anche se i suoi giorni e le sue notti non appaiono eccezionali a nessuno, ognuno di noi è protagonista di un dramma epico irripetibile per l’eternità, che non si ripeterà mai più… quando ognuno di noi se ne andrà, non accadrà mai più che ne nasca uno uguale, e ognuno di noi è il protagonista di quella storia impressionante… ci dice, Dante, che Dio ha bisogno degli uomini… Ci dice che i fatti del mondo non sono la fine della questione…”

“Ci ha detto che la nostra libertà ci porta con sé, e ci dice che il viaggio è dentro di noi, a cercare noi stessi. È inutile che andiate a cercare il senso, il senso siete voi stessi!”
“Ci fa sentire che anche la sconfitta, se sentita profondamente, può diventare una vittoria. Se noi abbiamo sempre presente il miracolo d’esistere, quella è una cosa impressionante, ogni tanto bisognerebbe ricordarsi che si esiste…”
 
Roberto Benigni

mercoledì 25 ottobre 2017

Il pescatore


ALL’OMBRA DELL’ULTIMO SOLE S’ERA ASSOPITO UN PESCATORE E AVEVA UN SOLCO LUNGO IL VISO COME UNA SPECIE DI SORRISO…


Fabrizio De André in …
All’ombra dell’ultimo sole
s’era assopito un pescatore
e aveva un solco lungo il viso
come una specie di sorriso.
Venne alla spiaggia un assassino
due occhi grandi da bambino
due occhi enormi di paura
eran gli specchi di un’avventura.
E chiese al vecchio dammi il pane
ho poco tempo e troppa fame
e chiese al vecchio dammi il vino
ho sete e sono un assassino.
Gli occhi dischiuse il vecchio al giorno
non si guardò neppure intorno
ma versò il vino e spezzò il pane
per chi diceva ho sete e ho fame.
E fu il calore di un momento
poi via di nuovo verso il vento
poi via di nuovo verso il sole
dietro alle spalle un pescatore.
Dietro alle spalle un pescatore
e la memoria è già dolore
ed è il rimpianto di un aprile
giocato all’ombra di un cortile.
Vennero in sella due gendarmi
vennero in sella con le armi
chiesero al vecchio se lì vicino
fosse passato un assassino.
Ma all’ombra dell’ultimo sole
s’era assopito il pescatore
e aveva un solco lungo il viso
come una specie di sorriso
e aveva un solco lungo il viso
come una specie di sorriso.

Che fantastica storia è la • ⁀⋱‿


Vita… 


Che fantastica storia è la • ⁀⋱‿ A.Venditti 🎶
Che fantastica storia è la vita   Antonello Venditti 

500.000 VISUALIZZAZIONI

VI DEDICO UNA FANTASIA DI COLORI

fantasia di colori
immagine web tumblr "Colors"

VISUALIZZAZIONI TOTALI

503881

500.000 VISUALIZZAZIONI 

e la musica di:

Hans Zimmer

Hans Florian Zimmer  (Francoforte sul Meno12 settembre 1957) 
è un musicistacompositore e produttore discograficotedesco.
Vive negli Stati Uniti ed è a capo del dipartimento
 
musicale dello studio cinematografico DreamWorks,,, .>>> 




Hans Zimmer and Lisa Gerrard - Sorrow

♫ Soundtrack - Gladiator - Now We Are Free (with lyric).flv



 Best of Hans Zimmer (Mix 2015)

                                    Aurora - Hans Zimmer



                          Hans Zimmer - Time (Inception)




                       Best Hans Zimmer Music #1 (Top 10 HD)

00:00 Hans Zimmer & Lorne Balfe - In The Beginning
03:45 The Lion King - This Land (Hans Zimmer)
06:40 The Thin Red Line (Hans Zimmer)
10:27 The Dark Knight Rises - Main Theme – Hans Zimmer
14:08 Interstellar - Main Theme - Hans Zimmer
18:13 Pearl Harbor - Brothers – Hans Zimmer
22:17 Injection - Hans Zimmer 
27:05 Lost but Won - Hans Zimmer 
33:17 Honor - Main Theme - Hans Zimmer 
36:14 Time – Inception - Hans Zimmer




Oblivion 2013 Full Original Soundtrack (Deluxe Edition)

info>>>  http://www.hans-zimmer.com/

martedì 24 ottobre 2017

l’Amore è...

L’amore è sofferenza,

pianto, gioia, sorriso.

L’amore è felicità,

tristezza e tormento.

Non si ama con il cuore,

si ama con l’anima che si impregna di storia;
non si ama se non si soffre
e non si ama se non si ha paura di perdere.
Ma quando ami vivi,
forse male, forse bene, ma vivi.
Allora muori quando smetti di amare,
scompari quando non sei più amato.
Se l’amore ti ferisce, cura le tue cicatrici e credici, sei vivo.
Perché vivi per chi ami e per chi ti ama.

ALDA MERINI

By ALMUS AGER  liberamentecriticamente.wordpress.com

sun Sole

>>> ♬ -FRANCO BATTIATO 

– LA CURA- ♬



Franco Battiato - La Cura
Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie, 
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
Dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
Dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai
Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d’umore,
Dalle ossessioni delle tue manie
Supererò le correnti gravitazionali,
Lo spazio e la luce
Per non farti invecchiare
E guarirai da tutte le malattie,
Perché sei un essere speciale,
Ed io, avrò cura di te
Vagavo per I campi del Tennessee
(come vi ero arrivato, chissí )
Non hai fiori bianchi per me?
Pií¹ veloci di aquile I miei sogni
Attraversano il mare

Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza
Percorreremo assieme le vie che portano all’essenza
I profumi d’amore inebrieranno I nostri corpi,
La bonaccia d’agosto non calmerí I nostri sensi
Tesserò I tuoi capelli come trame di un canto
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono
Supererò le correnti gravitazionali,
Lo spazio e la luce per non farti invecchiare
TI salverò da ogni malinconia,
Perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te
Io sì , che avrò cura di te

Written by Francesco Battiato, Manlio Sgalambro • Copyright © Universal Music Publishing Group

La cura - Franco Battiato (versione inedita) con orchestra

lunedì 23 ottobre 2017

"il nome della bellezza"

fiori di cielo e mani antiche

Chi, al suo nome [il nome della bellezza]…


Tu sei Bellezza - Arte e spiritualità. Studi, riflessioni, testimonianze La convergenza tra arte e spiritualità  Riflettere sulla bellezza cristica «Tu sei Bellezza». Dio non è solo verità, Dio non è solo bontà, Dio è l’espressione personalissima del terzo trascendentale – il bello – e solo così la sua verità e la sua bontà sono …

venerdì 20 ottobre 2017

Palle di Natale (Smile! It's Christmas Day)


Palle di Natale (Smile! It's Christmas Day) - Il Progetto Giovani


 è la canzone di Natale realizzata dagli adolescenti de "Il Progetto Giovani" (sito: http://www.ilprogettogiovani.it, pagina facebook:https://www.facebook.com/ilprogettogi...) della Pediatria Oncologica della FONDAZIONE IRCCS - ISTITUTO NAZIONALE DEI TUMORI di Milano (http://www.istitutotumori.mi.it), con la collaborazione di Stefano Signoroni, Giacomo Ruggeri, Tommaso Ruggeri, Jacopo Sarno, Andrea Vigentini, Marco Scipione e Massimiliano Paganin
Coordinamento artistico/musicale di STEFANO SIGNORONI (sito: http://www.stefanosignoroni.com, pagina facebook: https://www.facebook.com/stefanosigno...)

ACQUISTA LA CANZONE su iTunes e sostieni la RICERCA MEDICA ONCOLOGICA:https://itunes.apple.com/it/album/pal...

Progetto sostenuto dall'Associazione BIANCA GARAVAGLIA ONLUS
 (http://www.abianca.org

Registrato e mixato da Federico Slaviero (CloverThree Studio - Milano)
Si ringrazia il M° Nicolò Fragile per il mastering (Hit Factory Studio - Milano)

CREDITI VIDEO:
Regia: Jacopo Sarno
Executive producer: Paolo Cartago
D.O.P. e Colorist: Francesco Marullo
Direttore di produzione: Ernesto Giuntini
Scenografia: Marco Monti
Montaggio: Filippo Lorenzi

TESTO:
Natale ha senso se tu sei con me
la festa è pronta e sai che c’è
che non mi perdo neanche un attimo
se siamo qui e non è un film
niente può dividerci

E' un’occasione per rinascere
qualcosa che ti cambierà
e questa voglia di sorridere
che non mi passa, è un sogno in tasca
è l’universo in una stanza 


In spite of everything it’s Christmas Day
(a very Merry Christmas)
my heart is full of joy and wishes
(all I want for you)
is happiness
and the little things that make you laugh
all I want for Christmas is your smile!

Natale insieme con chi resterà
accanto a me, nell’anima
la nostra stella che ci illumina
sarai tu la mia risposta, ricomincio con più forza

In spite of everything it’s Christmas Day
(a very Merry Christmas)
my heart is full of joy and wishes
(all I want for you)
is happiness
and the little things that make you laugh
all I want for Christmas is your smile!


"Il ragazzo della stanza 13 pensa
Che le feste sono vicine e sua madre riempire la dispensa
E riflette sul regalo che già si trova davanti
Chiuso com’è nella scatola dei desideranti.
Vorrebbe la normalità di ogni anno, la consuetudine
Ma si tratta di un giudice che condanna all’abitudine
La vera norma è la forma che diamo noi, nessuno dorma d’ora in poi,
perché partono le musiche.
Passami il tubo della flebo per fare gli addobbi,
le lucine non servono bastano i tuoi occhi
che illuminati di speranze illuminano le stanze
e nei globuli bianchi vedono la neve a fiocchi.
Dunque il ragazzo scarta il nastro di cerotti e bende
Altrimenti poi il Natale chi ce lo difende!
Dentro la scatola un biglietto che invita a recarsi dagli amici in sala
d’affetto e infine lascia detto:
'Ci vediamo in pediatria e condividiamo la magia'
Firmato l’Istituto del Natale, speciale"


In spite of everything it’s Christmas Day
(a very Merry Christmas)
my heart is full of joy and wishes
In spite of everything it’s Christmas Day
(a very merry Christmas)
my heart is full of joy and wishes
(all I want for you)
is happiness
and the little things that make you laugh
all I want is Christmas… and Christmas is your smile!

(P) e (C) Il Progetto Giovani della Pediatria INT/Associazione Bianca Garavaglia Onlus



FABRIZIO DE ANDRè leggenda di natale